Aborto

RAGAZZINA LEUCEMIA INCINTA – Sedicenne con leucemia destinata a morire perchè incinta. E’ appena una bambina ma ha la leucemia e presto morirà perchè non può essere curata in quanto in stato interessante. Nel piccolo Paese della Repubblica Dominicana è infatti vietato alle minorenni abortire e così la ragazzina non può sottoporsi alla chemioterapia che quasi sicuramente ucciderebbe il feto di nove settimane.

Rosa Hernandez, la madre della giovane sta cercando in ogni modo di convincere il governo dominicano a fare un’eccezione. “Dovremmo tenere conto innanzitutto della vita di mia figlia. So che l’aborto è un peccato ed è contro la legge, ma non dimentichiamo la salute di mia figlia”.

Le organizzazioni per i diritti umani e della donna sostengono come la ragazza debba essere curata nel più breve tempo possibile. Il ministro della Salute Bautista Rojas Gomez sta invece promuovendo una chemioterapia che riesca a far sopravvivere entrambi, ma i dottori non agiscono per paura di un’incriminazione.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan