Di Pietro risponde a Vendola: “Impossibile rompere con l’Italia dei Valori”

Antonio Di Pietro (Getty Images)

DI PIETRO RISPONDE A VENDOLA SU COALIZIONE CENTRO-SINISTRA – Reagisce Antonio Di Pietro alle dichiarazioni, rilasciate oggi, di Nichi Vendola, leader di Sel che, dopo un colloquio con Pier Luigi Bersani, ha lanciato l’idea di una coalizione di centro-sinistra con il Partito Democratico dalla quale dovrebbe essere esclusa l’Italia dei Valori. Secondo Vendola l’approccio eccessivamente polemico di Di Pietro, non permetterebbe il raggiungimento di un’intesa che potrebbe trasformarsi in amalgama politico in vista delle elezioni del 2013.

Di Pietro ha ripreso le dichiarazioni del governatore pugliese ed ha affermato che Sel, date le battaglie di cui negli ultimi mesi si è fatta portavoce, non può tralasciare un rapporto con l’Idv. “Credo che sia difficile, direi impossibile, per Sel, il partito di Nichi Vendola, rompere con l’Italia dei Valori, perché vorrebbe dire rompere con le battaglie in difesa del lavoro”, ha detto l’ex magistrato, ricordando le posizioni comuni tenute dalle due organizzazioni politiche per quanto riguarda questioni come quella relativa all’articolo 18.

 

Redazione online