Sudan: 32 morti e migliaia di case distrutte dalle inondazioni

Alluvioni in Sudan

SUDAN MORTI – Numerosi i morti in Sudan, dove da metà dello scorso giugno sono decedute 32 persone a causa delle inondazioni che hanno coinvolto l’intero Paese. Migliaia di abitazioni, dall’inizio delle alluvioni, sono state distrutte e molti animali sono morti.

A lanciare l’allarme è stato il ministero dell’Interno che attraverso Khartoum ha sottolineato che altre 35 persone sono ricoverate in modo più o meno grave, 4.700 abitazioni sono state distrutte via dalle acque e 35.000 animali sono morti annegati.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan