Porta l’amante a casa…ma ci trova la moglie a letto con due uomini

Anche le piccole cittadine vivono i loro momenti di turbolenza. Due coniugi, entrambi traditori, se le sono date di santa ragione accusandosi a vicenda di tradimento dopo essersi scoperti nella stessa casa mentre si “intrattenevano” con altre persone.

La paradossale vicenda è raccontata in Europa dal Daily Mail che riporta una notizia del quotidiano Hernando Today. Un uomo di 56 anni torna a casa portandosi dietro una ragazza per avere un rapporto. Si muove in silenzio per non farsi sentire dalla moglie che dorme in una stanza della casa. Quando l’uomo è già nudo sente rumori provenire dalla stanza vicina. Si alza e scopra la moglie a letto con due uomini: anche lei aveva organizzato il blitz cercando di non farsi scoprire dal marito che, pensava, sarebbe rientrato tardi.

Mentre i due coniugi, entrambi nudi, si picchiavano in casa e sul prato antistante l’abitazione, tutti gli “ospiti” si sono vestiti e se la sono svignata.

Marito e moglie sono stati arrestati per le percosse che si sono reciprocamente dati. Per l’uomo ulteriore accusa perché, per protesta, ha rifiutato di rivestirsi una volta arrestato e si è presentato in cella completamente nudo prima di essere “costretto” ad indossare qualcosa.

 

Fonte: www.ilmessaggero.it