Amsterdam: velivolo costretto ad atterrare per sospetto ostaggi. Poi allarme rientrato

Aeroporto Schipol di Amsterdam

SOSPETTO DIROTTAMENTO AEREO – Un velivolo proveniente da Malaga è sceso a terra poco fa presso l’aeroporto olandese di Schipol, ad Amsterdam. Pare che l’aereo sia stato intercettato dalle forze di sicurezza che l’hanno scortato per farlo atterrare perché sospettose per la presenza a bordo del velivolo di eventuali ostaggi. Sono stati due F16 a condurre a terra l’aereo di linea, secondo quanto hanno riportato alcune agenzie di stampa olandesi.

Pare però che quanto accaduto sia solo frutto di un qui pro quo tra la torre di controllo e il pilota del velivolo e che nessun ostaggio era presente all’interno del convoglio.

In mattinata, inoltre, una chiusura parziale dell’aeroporto era stata provocata dal ritrovamento di una bomba della Seconda Guerra Mondiale nelle vicinanze.

 

 

Redazione online