Inter, Vieri vince il ricorso per lo spionaggio: 1 milione di euro di risarcimento

Christian Vieri e Paolo Maldini (getty images)

 

VIERI INTER TELECOM – Ricordate la vicenda dello spionaggio a Bobo Vieri ai tempi dell’Inter? Il giocatore era stato fatto spiare giorno e notte dal suo club e dal Presidente Moratti per vedere cosa faceva durante la sua vita extra-calcio. Ebbene, a distanza di una decina d’anni il Tribunale di Milano ha condannato l’Inter a risarcire l’ex attaccante con un milione di euro, a fronte della richiesta di 12 milioni chiesta dall’ex giocatore. Tra l’altro, questa sentenza potrebbe fare da apripista per un altro caso di spionaggio, con l’Inter sempre protagonista, ai danni dell’ex arbitro De Santis. Il Presidente Moratti si era poi scusato negli anni scorsi con Bobo definendo la faccenda una cosa brutta, anche se il ragazzo non aveva mai di fatto perdonato questa vicenda al suo ex Presidente.

Matteo Fantozzi