Somalia: eletto il Presidente della Repubblica che completerà la transizione

Mohamud

SOMALIA: NUOVO PRESIDENTE – Ha un nuovo presidente la Somalia, stato liminale del corno d’Africa interessato a conflitti di natura etnica e teatro di controversie controllate anche dalla comunità internazionale e dall’ONU. Il neoeletto Presidente della Repubblica è Hassan Sheick Mohamud, importante docente universitario del paese, attivo a livello politico in varie organizzazioni sovrastatali e appartenente all’organizzazione politica al-Islah, un corrispettivo somalo dei Fratelli Musulmani egiziani.

Hassan Sheick Mohamud sostituisce l’uscente presidente Ahmed e, secondo le previsioni, con questo mandato la Somalia dovrebbe concludere il periodo di transizione politica che dal 2004 sta portando avanti sotto spinta della comunità internazionale.

Il presidente in Somalia viene eletto direttamente dai deputati e, nel corso delle ultime ore, in moltissimi, circa venticinque, hanno offerto la propria candidatura in Parlamento. Al contrario di quanto avviene dalle nostre parti, in Somalia il Presidente della Repubblica è una carica importante perché, proprio considerato il periodo di necessaria transizione verso la stabilità che il Paese africano si trova ad affrontare, sarà nelle sue mani la possibilità di costruire istituzioni di una certa consistenza e robustezza.

 

Redazione online