Juventus, Carrera: ”Possiamo stare in Champions”

Massimo Carrera (getty images)

 

CARRERA JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE – La Juventus pareggia 2-2 nella prima giornata di Champions League in casa del Chelsea e dimostra un carattere incredibile andando a rimontare due reti ai Campioni d’Europa. Mister Carrera è contento a fine match: ”Abbiamo giocato, fatto la nostra partita e recuperato alla grande. Non era facile. I loro gol sono stati un pò dettati da episodi, visto che sul primo c’è stata la deviazione decisiva quando anche ci trovavamo in dieci per l’infortunio momentaneo di Vidal e il secondo è stato un eurogol”. Poi l’ingresso di Quagliarella è stato decisivo: ”L’abbiamo visto bene in settimana e poi Matri aveva già giocato a Genova. Ha fatto il gol decisivo, ma ha dimostrato che la Juventus è un gruppo unito e che tutti si fanno trovare pronti quando vengono chiamati in causa. Ha rischiato pure di fare il 2-3. Sono comunque contento della nostra partita, abbiamo dimostrato di poterci stare in questa competizione e che ce la giochiamo con tutti”. Due parole sullo stoico Vidal: ”Impresonifica lo spirito di questa squadra. Nonostante la caviglia malconcia è voluto rimanere in campo fino alla fine. Potevamo cambiarlo con Giaccherini, ma lui ha detto che stava bene e ha giocato fino alla fine”. Chiusura su uno spento Pirlo: ”Ha giocato molto e oggi era marcato stretto. In certi casi deve essere bravo a defilarsi e smarcarsi, ma non è facile. Riposo? Vedremo in settimana”.

Redazione online