Paris Hilton: “I gay sono disgustosi, sempre arrapati e malati di Aids”

Paris Hilton

 

 

PARIS HILTON – Paris Hilton torna ancora una volta nell’occhio del ciclone, ma stavolta non per foto hot o compromettenti, ma per certe sue dichiarazioni rubate a sua insaputa da un tassista. La belle ereditiera, mentre chiacchierava a bordo di un taxi con un amico, è stata registrata di nascosto mentre parlava male degli omosessuali, definendoli “disgustosi, sempre arrapati e malati di Aids”.

Diffusasi la notizia l’ufficio stampa della Hilton si è affrettato a diramare un comunicato per tentare di mettere un argine alle critiche ricevute dalla comunità gay-lesbo, sottolineando che le parole di Paris sono state ovviamente fraintese, e che volevano in realtà esprimere “preoccupazione circa la pericolosa consuetudine che c’è, specie tra i ragazzi più giovani, di avere rapporti sessuali non protetti” e che “si riferiva agli utenti iscritti su Grindr, quando ha parlato di gay disgustosi, arrapati e malati di Aids”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan