Napoli, Mazzarri contro i suoi: ”Peccate di umiltà”

Walter Mazzarri (getty images)

 

NAPOLI MAZZARRI – La scialba prestazione di Catania del Napoli di Mazzarri ha mandato su tutte le furie il tecnico dei partenopei, che alla ripresa degli allenamenti di ieri, ha catechizzato i suoi per far quadrato attorno a una squadra apparsa svogliata al Massimino. Pareggiare a Catania ci può stare, ma non se giochi per tutta la partita in superiorità numerica e rischi alla fine la beffa del gol degli etnei. E così il mister toscano ha voluto ribadire ai suoi il suo pensiero e riportare la squadra nei binari giusti. Mancanza di umiltà. Di questo è preoccupato Mazzarri, soprattutto in alcuni big, apparsi un pò troppo leziosi due giorni fa. I troppi elogi ricevuti dalla squadra dopo questo buon inizio di stagione potrebbero aver distratto i giocatori, ma ci ha pensato il tecnico a mettere tutti nella retta via. Domani arriva la Lazio, in uno scontro che sa già di importante, visto che le due squadre, dopo la Juventus, sono le migliori viste fin qui, almeno fino a domenica mattina, visto che per entrambe è arrivato il primo stop in campionato nel pomeriggio, la sera per quanto riguarda la Lazio. Il Napoli riparte…

Redazione online