Matteo Renzi incontra domani Bill Clinton a Firenze

Matteo Renzi (Getty Images)

BILL CLINTON A FIRENZE DA RENZI – La figura di Matteo Renzi, il cosiddetto “rottamatore” del Partito Democratico e attuale sindaco di Firenze, sembra destinata a solcare le acque del panorama politico italiano per il tempo che ci separa dalle elezioni del 2013. Dopo numerosi battibecchi con politici interni al suo partito e dopo essersi guadagnato una fama controversa, Renzi continua a fare notizia ed è ancora una volta al centro delle cronache per l’incontro che terrà domani assieme a Bill Clinton.

L’ex presidente degli Stati Uniti, con il quale il piddino ha intessuto rapporti a partire dalla convention democratica di Charlotte, si recherà domani a Cesena per presiedere ad un convegno organizzato in occasione dell’inaugurazione di una nuova sede della compagnia italiana Technogym, che si occupa della produzione di attrezzi per palestra.

Il soggiorno italiano di Clinton si protrarrà per via del meeting con Matteo Renzi, che lo attenderà in serata a Firenze. Qui i due parleranno di politica e, nella fattispecie, l’italiano riceverà consigli dall’americano su come portare avanti la propria candidatura alle primarie del Partito Democratico.

Il “rottamatore” non perde quindi occasione per attirare su di sé l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica, in vista di una campagna elettorale che, dati gli ultimi screzi con D’Alema e con Casini, si prospetta impegnativa e particolarmente animata.

 

Redazione online