Bersani e Vendola rispondono a Casini sulla loro alleanza

Pierluigi Bersani (Getty Images)

BERSANI VENDOLA – “Inorridisco, all’idea che il futuro possa essere consegnato ad un alleanza tra Bersani, una persona ragionevolissima, e Vendola, una persona non adatta politicamente a governare. Il combinato disposto produrrebbe un pessimo risultato“, aveva commentato questa mattina, intervistato da Maurizio Belpietro su Canale 5, il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini.

Pronta è stata la battuta del leader del Pd Pier Luigi Bersani: “Casini dice che è rispettoso verso di me, ma il problema è Vendola. Certe parole sono un po’ forti… Il centrosinistra ha portato l’euro in Europa, mentre Casini inorridiva insieme a Berlusconi“, ha commentato Bersani.

Anche Nichi Vendola ha risposto al leader dell’Udc: “Governo la Puglia dal 2005. Casini cosa ha mai governato in vita sua? Ricordo solo una Presidenza della Camera dei Deputati avuta come premio per il suo fedele sostegno a Berlusconi. Detto questo, se a Casini un governo di centrosinistra fa inorridire, gli dico che gli conviene farsene una ragione al più presto”, ha scritto Vendola su Facebook.

Nichi Vendola parteciperà alle primarie per la scelta del candidato premier del centrosinistra alle elezioni del 2013. “Per me è una bella giornata, ho sempre pensato molto positivo che Nichi Vendola partecipasse”, ha detto Bersani.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan