Assemblea PD: approvata la deroga. Matteo Renzi potrà candidarsi

Matteo Renzi (Getty Images)

ASSEMBLEA PD: APPROVATA DEROGA – Come ampiamente annunciato, l’assemblea del Partito Democratico riunitasi oggi a Roma, ha votato per modificare l’articolo 18 dello statuto del partito e, con questo provvedimento, sarà concesso a Matteo Renzi e chi è nella sua stessa condizioni di concorrere alle elezioni primarie che si terranno in vista delle politiche del 2013.

Proprio Renzi, perché in disaccordo e polemica con i dirigenti del PD, aveva disertato l’assemblea preferendo recarsi con il suo camper in Puglia, dove sta continuando a fare campagna elettorale e a sponsorizzare la sua figura avvantaggiandosi sugli altri candidati alla premiership.

 

Redazione online