Rifiuta di studiare l’arabo: bambino di 12 anni picchiato e incatenato

Una scuola coranica

 

 

INDIA – Un bambino di 12 anni si rifiutava di studiare l’arabo e i responsabili di una scuola coranica dello Stato meridionale dell’Andhra Pradesh lo hanno picchiato e incatenato. La vicenda è diventata pubblica quando il bambino, dopo due tentativi a vuoto, è riuscito a scappare ed è stato accompagnato dal giudice dallo zio per la denuncia, cui ha mostrato le profonde ferite sotto ai piedi.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan