Milan, arrivano gli sceicchi…

Silvio Berlusconi (getty images)

 

BERLUSCONI MILAN SCEICCHI – Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport starebbe per avvenire una svolta epocale nella società Milan. Esiste un progetto di cessione di una quota di minoranza, intorno al 30 per cento, e i contatti con il Fondo Sovrano del Qatar sono ormai costanti. L’obiettivo è di avere denari freschi per 250 milioni di euro. Ma allo studio ci sono più varianti. Il gruppo qatariota potrebbe entrare a far parte della società Milan soprattutto per progetti immobiliari, come successo all’Inter con i cinesi, per la costruzione del nuovo stadio, tanto caro a Barbara Berlusconi. Ma il gruppo non si fermerebbe qui perchè entrando nel club rossonero potrebbe avvicinarsi sempre di più al mondo della comunicazione, con Mediaset come alleato. Non a caso di recente s’è parlato di una collaborazione tra la tv di Cologno Monzese e Al-Jazeera, il colosso televisivo della famiglia Al Thani, autentico ponte mediatico tra il mondo arabo e l’Occidente. Non è certo il fascino del campionato italiano a ingolosire gli sceicchi, ma piuttosto una serie di cose che ruotano attorno al mondo Milan. Con i soldi freschi i rossoneri potrebbero riprendere il loro cammino di investimenti sul mercato, interrotto ormai da qualche tempo, visto che il Gruppo Fininvest di Silvio Berlusconi non ne aveva più le possibilità.

Marco Orrù