Napoli, Campagnaro: ”Contro Cavani sarò spietato”

Hugo Campagnaro (getty images)

 

CAMPAGNARO URUGUAY NAPOLI – Il difensore del Napoli Hugo Campagnaro sarà impegnato nella notte italiana in uno scontro fratricida col compagno Edinson Cavani in un Uruguay-Argentina molto caldo. La gazzetta dello Sport propone un’intervista del giocatore a una radio argentina. Ecco le sue parole: ”A 31 anni avevo perso la speranza di giocare con la Selección e avrei detto di sì all’Italia. Ma ora stare qui con l’Argentina è un sogno e sono orgoglioso. Stanotte sarò contro Cavani? Edi gioca in un ruolo diverso con l’Uruguay rispetto al Cavani che conosciamo a Napoli. Da noi fa il prima punta, si sa smarcare in area, tira di destro e di sinistro ed è bravo di testa. E ha un vantaggio: non si stanca mai. Ma in Uruguay, avendo Luis Suarez come centravanti, più Forlan, gioca più aperto, quasi come esterno, e credo che così perde un pò di pericolosità. Quando uno difende i colori della Nazionale, non ha spazio per pensare a certe cose. L’amicizia tra di noi è solo fuori dal campo. Se diventiamo avversari, durante 90′ l’amicizia va dimenticata. Avere compagni come Di Maria, Messi, Higuain e Aguero non è che porti più problemi ai difensori. Anzi, sono loro che creano problemi agli avversari, che alla fine attaccano poco”.

Marco Orrù