La mafia italiana ricicla in Germania il denaro sporco

Il Bundestag di Berlino (Getty Images)

GERMANIA DENARO SPORCO MAFIA – La Germania è una delle mete più ambite dalla mafia italiana per riciclare il denaro sporco. Lo ha detto nel corso di un’audizione al Bundestag (la Camera bassa del Parlamento tedesco) il procuratore antimafia Roberto Scarpinato. Parlando davanti alla Commissione finanze del Bundestag, Scarpinato ha detto tra l’Italia e la Germania scorre un “incredibile” flusso di denaro sporco.

La mafia ricicla i suoi proventi illeciti soprattutto nelle sale da gioco e nelle banche-giochi online, che vengono acquistate da alcuni prestanome. Nei numerosi e intricati passaggi intermedi viene occultata la reale provenienza del denaro sporco.

Negli ultimi 20 anni sono partiti dalla sola città di Palermo, diretti in Germania, ben 4 miliardi di euro. Anche numerosi pentiti di mafia hanno confermato il flusso di denaro verso la Germania.

Il procuratore antimafia Scarpinato è stato ascoltato dalla Commissione finanze del Bundestag, poiché il Parlamento tedesco ha intenzione di approvare una nuova e più completa legge antiricilaggio, che il governo federale sta redigendo.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan