Palermo, blitz antimafia: smantellato il cartello Noce-Altarello-Cruillas Malaspina

 

PALERMO – Gli agenti della squadra mobile di Palermo hanno eseguito 41 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip su richiesta della Dda, con le accuse di associazione mafiosa, estorsione, traffico di sostanze stupefacenti, interposizione fittizia, possesso ed uso illegale di armi da fuoco ed altri reati. L’operazione ha consentito di smantellare l’intero cartello criminale costituito dalle famiglie mafiose dei Noce, Altarello e Cruillas-Malaspina.

L’inchiesta ha consentito di accertare il sostegno economico fornito alle cosche dalle numerose agenzie di scommesse sportive dislocate sul territorio, riconducibili a Cosa Nostra e poste sotto sequestro.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan