Lampedusa: soccorsi due barconi con a bordo 226 clandestini

Immigrazione Lampedusa

LAMPEDUSA IMMIGRAZIONE – Nuovo sbarco di immigrati. Nella serata di ieri due gommoni, con a bordo 226 clandestini e tra cui 37 donne e un bambino, sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia dalla Guardia Costiera. La chiamata alla Guardia Costiera è stata effettuata dagli stessi passeggeri dei gommoni attraverso un telefono satellitare.

Nello specifico la prima imbarcazione è stata agganciata a circa 30 miglia dalla costa della Libia; il secondo invece a 60 miglia. Tutti i passeggeri sono stati poi trasferiti a Lampedusa. I profughi sono tutti sotto osservazione ma stanno bene.

Circa un mese fa a essere stata interessata da un nuovo sbarco è stata la Puglia. A rintracciare i 58 cittadini extracomunitari provenienti dall’Afghanistan furono i militari del comando provinciale di Lecce.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan