Panathinaikos-Lazio, Petkovic: ”Non possiamo farci scappare i tre punti così”

Vladimir Petkovic (getty images)

 

PETKOVIC LAZIO PANATHINAIKOS – La Lazio di Mister Petkovic perde l’occasione di andare via da Atene con i tre punti a una manciata di secondi dalla fine. Il tecnico dei biancocelesti è amareggiato a fine gara: ”Quando non vinco sono sempre arrabbiato. Mi dispiace perché un risultato non può sfumare in questa maniera. Non abbiamo dato tutto quello che potevamo, dovevamo gestire meglio la partita ed essere più produttivi nel secondo tempo. Non sono contento per il pareggio, ma dobbiamo essere contenti perché anche giocando non al massimo abbiamo dimostrato di essere competitivi su un campo difficile e davanti al Panathinaikos, abituato da anni a esprimersi a certi livelli in Europa. Si può soffrire, ma quando si arriva vicino ai sedici metri serve un’altra determinazione. Eravamo troppo fragili o troppo bravi per vincere la partita. Zarate? Mauro non mi è piaciuto, ha avuto anche sfortuna perché se entri quando gli altri pareggiano guardi tutto con altri occhi. Deve e può dare di più. Ma il discorso non vale soltanto per lui. Vale per tutti. Anche gli altri dovevano sfruttare le occasioni per mettermi in difficoltà e portarmi a cambiare in futuro”.

Marco Orrù