Terremoto in Abruzzo: scossa magnitudo 3.6 nell’Aquilano, nessun danno nè feriti

 

TERREMOTO IN ABRUZZO – Una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 2:52 in provincia dell’Aquila. Le località prossime all’epicentro sono Scoppito, Barete, Pizzoli, Cagnano, Montereale, Tornimparte e Lucoli. Al momento non risultano danni a persone o cose, ma la popolazione ha avvertito distintamente il terremoto. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia il fenomeno tellurico ha interessato il distretto sismico detto ‘aquilano’, con ipocentro a 13 km di profondità.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan