Incredibile: la BBC vieta il contatto con gli alieni in diretta Tv: “E se dicono le parolacce?”

Galassia

BBC EXTRATERRESTRI – La BBC vieta a ricercatore di studiare i segnali radio provenienti dagli altri Pianeti per paura delle parolacce. Sembra incredibile ma al fisico Brian Cox, conduttore di alcuni programmi divulgativi ed in particolare Stargazing Live, su BBC2, ha raccontato il divieto inoltratogli dall’emittente di tentare di ricercare e monitorare in diretta segnali radio provenienti da altri pianeti, per paura che il linguaggio alieno non sia idoneo alla diretta tv.

Il professor Cox aveva l’intenzione, per riuscire nell’impresa, di puntare gli strumenti di un radiotelescopio verso Threapleton Holmes B, un pianeta recentemente scoperto e che sembrerebbe avere delle somiglianze con il nostro Pianeta.

La decisione della BBC è stata criticata da molti. In merito il conduttore Shaun Keaveny ha commentato: “L’idea che si scoprisse una civiltà aliena, ma che il loro messaggio non possa essere trasmesso perché gli alieni dicono parolacce… è molto da BBC”.

Redazione online