ROMA: AGGRESSIONE TRANSESSUALE – Una transessuale brasiliana di 26 anni è stata brutalmente aggredita a Roma. Il fatto è accaduto all’alba di ieri in Via Emilio Longoni, tra Via Prenestina e Via Collatina. La transessuale, in forte stato di ebrezza, aveva chiesto un passaggio in auto a due giovani romani, per fare ritorno a casa. Al diniego da parte dei due la trans ha insistito, colpendo anche l’auto a calci e pugni, finché i due, di 30 e 32 anni, hanno reagito: scesi dall’auto hanno picchiato violentemente la trans brasiliana e l’hanno poi trascinata a terra.

La vittima, riversa in strada e con il volto sanguinante, è stata notata da un passante che ha chiamato i soccorsi. Poco dopo, i carabinieri hanno rintracciato i responsabili dell’aggressione, che si trovavano ancora in zona a causa della loro auto in panne.

La transessuale è stata ricoverata in prognosi riservata per le fratture al volto e gli ematomi alla testa. Ora le sue condizioni sono migliorate, ma dovrà essere sottoposta ad un intervento maxillo-facciale.

I due aggressori sono stati denunciati.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan