Via libera del cda Rai alle nomine, passano le indicazione del direttore generale Luigi Gubitosi

cavallo della RAI

NOMINE CDA RAI – Il Cda della Rai ha approvato le nomine, proposte dal dg Luigi Gubitosi, di Giancarlo Leone a Rai1, che sostituirà Mauro Mazza, Angelo Teodoli a Rai2, al posto di Pasquale D’Alessandro, e Andrea Vianello a Rai3, che subentrerà così ad Antonio Di Bella. Mauro Mazza verrà probabilmente destinato alla presidenza di Rai Cinema, mentre Pasquale D’Alessandro potrebbe ottenere la direzione di un canale digitale. Di Bella tornerà invece al proprio ruolo di corrispondente dall’estero, questa volta da Parigi.

Il Cda Rai ha anche approvato la nomina di Mario Orfeo alla direzione del Tg1, per cinque voti a quattro. Hanno votato contro Luisa Todini, Antonio Pilati, Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi. Orfeo, 46 anni, napoletano, cresciuto a “Repubblica” e già direttore del Tg2, ha battuto la concorrenza di Monica Maggioni e Marcello Sorgi, e va a sostituire Alberto Maccari, in scadenza di contratto. Attualmente Mario Orfeo è direttore del quotidiano “Il Messaggero”.

Rispondendo alle critiche sulla nomina di un direttore non interno all’azienda, ma che proviene dalla carta stampata, il direttore generale Luigi Gubitosi aveva affermato: “La Rai è piena di professionalità ma nessuna azienda è autoreferenziale. Forse solo il governo nord coreano lo è”.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan