Ken Loach giovedì a Torino per incontrare i lavoratori del Museo nazionale del Cinema

Ken Loach (getty images)

KEN LOACH A TORINO DAI LAVORATORI – Giungerà a nel capoluogo piemontese a breve il regista britannico Ken Loach, interessato a constatare in presa diretta la situazione dei lavoratori che hanno operato al Torino Film Festival. Loach, autore del film “Bread and Roses”, proiettato proprio quest’anno durante lo svolgimento del Festival presso il Museo nazionale del Cinema, e vincitore dello stesso premio Gran Torino, aveva fatto scalpore per la decisione di non ritirare il riconoscimento guadagatosi in Italia a causa delle denunce giuntegli dagli impiegati sotto la cooperativa che gestiva in appalto i lavori all’evento.

Loach, con un gesto di estrema coerenza, aveva rigirato le rimostranze dei lavoratori alla dirigenza del Festival, spiegando che riteneva opportuno farsi da parte riguardo al premio perché da sempre interessato a smascherare con i suoi film le dinamiche di assoggettamento dei lavoratori. Ora il regista. stando a quanto annunciato dall’organizzazione sindacale USB, intende recarsi a Torino e pare che la visita avverrà giovedì di questa settimana. Loach incontrerà i lavoratori della cooperativa con cui era entrato in contatto e così i sindacalisti all’interno di un incontro pubblico che si svolgerà al cinema Ambrosio.

 

Redazione online