Gangnam Style da record: un miliardo di visualizzazioni su Youtube

il video ufficiale di Gangnam Style (Photo KIM JAE-HWAN/AFP/Getty Images)

Non sembrano conoscere limiti i numeri del tormentone dell’anno, “Gangnam Style” del rapper sudcoreano Psy. Proprio in queste ore, infatti, il video sul canale ufficiale Youtube dell’artista ha raggiunto il miliardo di visualizzazioni, stracciando ogni precedente record nel sito di condivisione di videoclip. Il vecchio primato, infatti, che apparteneva a Justin Bieber e alla sua “Baby”, era di poco più di ottocentomilioni di visualizzazioni ed era stato abbattutto già a metà novembre, quattro mesi dopo l’uscita del singolo.

Qualche settimana fa, un dottorando di letteratura rinascimentale, Guillaume Leroy, interpretando una profezia di Nostradamus in maniera molto personale, “Dal calmo mattino la fine verrà, non appena il numero dei cerchi in fila nove sarà, del cavallo che danzerà”,  aveva predetto una corrispondenza tra la fine del mondo annunciata dai Maya per il 21 dicembre scorso e il raggiungimento, da parte del tormentone musicale del rapper Psy, del traguardo record di un miliardo di visualizzazioni.

Secondo alcune fonti, Park Jae-Sang, meglio noto come Psy, avrebbe guadagnato negli ultimi mesi otto milioni di dollari grazie soprattutto al tormentone “Gangnam Style”. Inoltre, Psy si sarebbe trasferito a Beverly Hills, dove avrebbe acquistato in contanti una villa del valore di un milione e mezzo di euro. La trattativa sarebbe state condotta in gran segreto per ragioni di sicurezza legate all’ingente quantità di denaro che il rapper aveva con sé.

 

Redazione online