Lucca, scontri tra bikers: 32 indagati per aggressione e lesioni aggravate

Volante polizia

La città di Lucca è alle prese con una guerra tra gruppi di bikers pronti ad affrontarsi per affermare la propria egemonia sul territorio. Questa mattina la Polizia ha identificato 32 componenti del gruppo “Golden Drakes” su cui pendeva il sospetto di aver preso parte a una spedizione punitiva (avvenuta il 13 luglio 2011) contro 5 membri del gruppo rivale degli “Smoking Wheels”. A Saravezza (Lucca), i cinque degli “Smoking Wheels” furono aggrediti in un pub dai rivali, presentatisi a volto coperto e armati di bastoni e mazze da baseball. Dopo averli picchiati a sangue, i membri della “Golden Drakes” si sarebbero appropriati di giubbotti di pelle e altri oggetti appartenenti ai cinque aggrediti, per poi allontanarsi in moto. I 32 identificati sono ora indagati con l’accusa di concorso nei reati di rapina e lesioni aggravate.

Secondo le indagini, il motivo dell’aggressione consisterebbe nell’utilizzo, da parte degli “Smoking Wheels”, di simboli e colori senza aver ricevuto l’autorizzazione dai “Golden Drakes”, gruppo che momentaneamente è in cima alla scala gerarchica dei gruppi di bikers di Lucca.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan