Napoli, Cavani via a fine stagione? Ecco cosa ne pensa il diretto interessato

Edinson Cavani (getty images)

 

NAPOLI CAVANI – Non passa giorno che non si sprechino parole su Edinson Cavani e il suo futuro. Molti degli addetti ai lavori pensano che il Matador lascerà il Napoli alla fine di questa stagione. Ma a sentire il diretto interessato, questa opzione non sembra essere la prima ad essere presa in considerazione. Ecco le parole dell’uruguaiano in un’intervista al TG1: ”De Laurentiis mi ha dato tanta fiducia sin da quando mi ha acquistato e in estate mi ha dato una risposta importante, questo mi fa stare bene e mi fa pensare solo a dare il massimo e a vincere con il Napoli. Io spero di restare qui per un bel po’, mi godo l’affetto della gente che mi dà una spinta in più e mi ha fatto diventare più sicuro delle mie potenzialità. Qui sono cresciuto tanto, i miei figli sono nati a Napoli e io cerco di ripagare la stima dei tifosi”. Insomma, un bell’attestato di stima verso squadra e città. Cavani poi ‘chiama’ anche Balotelli a Napoli: ”Mario è un grande giocatore, tutti nella vita possiamo sbagliare e lui per tanti motivi che non conosciamo magari fa determinati errori. Nessuno può permettersi, però, di giudicarlo, anzi invece di tirargli le pietre (il riferimento è a Berlusconi, ndr) andrebbe aiutato, perché è un campione italiano che ha fatto e farà grandi cose per la Nazionale. Con lui mi piacerebbe giocare, potremmo fare coppia se dovessimo ritrovarci da qualche altra parte. Nel calcio non si può mai dire mai”.

Marco Orrù