Nuova tragedia al Rally Dakar: muore motociclista francese

la quinta tappa del Rally Dakar (Getty Images)

Ancora una tragedia al rally Dakar 2012, dopo i due morti per un incidente dei giorni scorsi. Secondo quanto si apprende dalla rete televisiva C5N, il motociclista francese Thomas Bourgin è deceduto in un incidente durante una tappa di trasferimento nel Nord dell’Argentina. Bourgin, 25enne di Saint Etienne, era alla guida della sua moto, quando alle 8,23 ora locale in Cile nei pressi della posto di frontiera con l’ Argentina di Paso de Jama, si è scontrato contro una pattuglia della polizia cilena.

Il giovane è stato è stato soccorso immediatamente dai medici dello staff del rally, che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso, avvenuto probabilmente sul colpo. Il francese, il più giovane tra i partecipanti al Dakar 2012, era in sella a una Ktm e sino a quel momento occupava la 68esima posizione in classifica.

Lo scorso anno, un altro motociclista, il 38enne spagnolo Jorge Martinez Boero, perse la vita durante una caduta nella prima tappa. Nel 2005, tra i motociclisti, ci fu anche una vittima italiana, Fabrizio Meoni, morto a causa di un arresto cardiaco, in seguito ad una caduta nella quale si rompe due vertebre cervicali. Meoni aveva conquistato due volte il primo posto nella mitica competizione.

 

Redazione online