Milan, Kakà si può fare. Ecco le condizioni

Kakà (getty images)

 

Da qualche giorno in casa Milan è tornata la suggestione legata all’ingaggio di Kakà dal Real Madrid. Dopo le dichiarazioni d’amore del brasiliano verso il suo ex club, l’AD dei rossoneri Galliani sta lavorando in questa direzione. Entro martedì il dirigente rossonero volerà a Madrid per discutere il prestito anche fino al 2015 con i blancos, ma tutto questo avverrà solo se verrà trovato un accordo economico col giocatore, il quale ha dichiarato di essere disposto a tutto pur di tornare al Milan. Kakà ha un contratto con gli spagnoli fino al 2015 e deve percepire stipendi fino a 25 milioni. Il club del Presidente Berlusconi gli offrirebbe 3 milioni fino a giugno e 6 a stagione per le prossime due, per un totale di 15 milioni di esborso. L’ex Pallone d’Oro dovrebbe rinunciare quindi a circa 10 milioni di euro. Per uno che ha dichiarato di essere disposto a tutto pur di tornare…

Marco Orrù