Australian Open: Djokovic vola in semifinale. Se la vedrà con Ferrer

L'esultanza di Novak Djokovic (Getty Images)

Novak Djokovic ha timbrato il biglietto di accesso alle semifinali degli Australian Open battendo in 4 set il ceco Tomas Berdych. Le sue condizioni fisiche destavano non poche preoccupazioni alla vigilia del march, dopo l’estenuante incontro precedente contro lo svizzero Stanislav Wawrinka andato in scena due giorni prima: 12-10 al quinto set e oltre quattro ore di gioco.

Ma Djokovic ha preferito mettere subito le cose in chiaro: 6-1 nel primo set. Il secondo set, invece, è andato all’avversario Berdych con un punteggio di 6-4. Nel terzo set, però, il serbo ha deciso di ripetere quanto aveva già prodotto nella prima partita dell’incontro: di nuovo 6-1, prima di aggiudicarsi anche il quarto set con un punteggio di 6-4.

Il numero uno al mondo dovrà così affrontare in semifinale David Ferrer, uscito vittorioso dall’incontro tra spagnoli con Nicolas Almagro. Gli incontri precedenti , ma anche l’attuale posizione in classifica, lasciano pronosticare l’accesso alla finale a favore di Djokovic: 9 vittorie per il numero uno al mondo, a fronte delle 5 conquistate dallo spagnolo. Nel frattempo, si attendono notizie dalla parte bassa del tabellone in cui andranno in scena gli incontri dai quali usciranno gli altri due semifinalisti: Murray-Simon e Federer-Tsonga.

 

Redazione online