Real Madrid, Josè Mourinho parla dell’Italia, dell’Inter e…

Josè Mourinho (getty images)

 

Il tecnico del Real Madrid Josè Mourinho, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Rai Sport, che andrà in onda oggi all’interno della trasmissione ‘Dribbling’, per celebrare i suoi 50 anni di vita, torna a parlare di Italia e di vari argomenti. Vediamo alcune delle sue parole:

Su Kakà: ”Al Real Madrid non si è visto il suo calcio migliore. Kakà prima di tutto deve essere felice ed il Milan potrebbe essere la soluzione, ma lui è un giocatore del Real Madrid”.

Sull’Inter: ”Compio cinquant’anni e quindi vuol dire che me ne mancano ancora venti di calcio. In vent’anni possono succedere tante cose e tornare all’Inter è una cosa possibile, perché no?”.

Sulla Juventus e la Champions: ”La Juve è una grandissima squadra. Per loro sarebbe più facile dire che è la prima volta che giocano in Champions dopo qualche anno di assenza e che non sono favoriti. Sento dire da tutti che i favoriti sono Real Madrid, Manchester United o Barcellona: io dall’inizio della stagione parlo di Borussia Dortmund, Bayern e Juventus, che per me possono vincere la Champions”.

Marco Orrù