Processo Ruby: udienza rinviata per legittimo impedimento di Berlusconi

Silvio Berlusconi e Ruby Rubacuori (AFP/Getty Images)

E’ stata accolta la richiesta di rinvio presentata dai legali di Silvio Berlusconi al Tribunale di Milano nell’ambito del processo Ruby. Gli avvocati del Cavaliere, imputato alla sbarra dell’istituzione milanese e tenuto a rendere conto dello scandalo cosiddetto Rubygate, hanno infatti fatto esplicita domanda di prendere in considerazione il legittimo impedimento e di rimandare l’udienza al dopo elezioni per via degli impegni di Silvio Berlusconi nel contesto dell’attuale campagna elettorale.

I giudici hanno deciso di accettare la richiesta e di rinviare l’udienza prevista per oggi, 11 febbraio, al 4 marzo prossimo. In quella data le elezioni saranno concluse e il Cavaliere non sarà impegnato come in questo periodo in viaggi, comizi e ospitate televisive.

 

Redazione online