Fini e Cesa rispondono a Berlusconi: “Si ubriaca delle sue sciocchezze”

Lorenzo Cesa con Pier Ferdinando Casini (Getty Images)

Proseguono i battibecchi politici a una settimana dalle elezioni politiche. Gli esponenti della coalizione guidata da Mario Monti, Gianfranco Fini e Lorenzo Cesa, hanno risposto alle dichiarazioni pronunciate oggi da Silvio Berlusconi al Lingotto in cui ha affermato: “Se Monti, Fini e Casini restano fuori dalla Camera mi ubriaco. Questa volta credo che dobbiamo mettere il prosecco in frigo. C’e la possibilità davvero che tra qualche giorno possa ubriacarmi per la prima volta”.

Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc, ha così replicato su Facebook: “Con tutte le stupidaggini che dice ogni giorno, se Berlusconi si ubriacasse nessuno noterebbe la differenza”. Sulla stessa lunghezza d’onda, le dichiarazioni del leader di Fli Gianfranco Fini: “Berlusconi si è già ubriacato da tutte le sciocchezze che ha detto”.

 

Redazione online