Appello del ministro Cancellieri: “Gli italiani vadano a votare”

Il ministro degli Interni Anna Maria Cancellieri (Photo GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

Nell’immediata vigilia del voto di domenica e lunedì prossimi per il rinnovo del Parlamento italiano, il ministro degli Interni, Anna Maria Cancellieri, ha indetto una conferenza stampa per invitare gli italiani alla partecipazione alle urne. Ha affermato il ministro: “Mi auguro che gli italiani vadano a votare. Votate, votate, votate, invito tutti ad esprimere le proprie idee qualunque esse siano. Gli italiani con il voto esprimono i loro desideri e quale deve essere il Paese che vogliono”.

Ha proseguito la Cancellieri: “E’ la prima volta che si vota d’inverno e potrebbero esserci problemi legati al maltempo previsto: abbiamo quindi allertato le prefetture e i vigili del fuoco, in modo da intervenire per consentire a tutti gli elettori di accedere ai seggi”. Poi il ministro ha snocciolato alcune cifre: “Le spese complessivamente assegnate dallo Stato per lo svolgimento delle prossime elezioni politiche, regionali, nonché le amministrative della prossima primavera, sono di 389 milioni di euro”.

La Cancellieri ha ribadito inoltre la necessità di modificare la legge sul voto degli italiani all’estero: “La procedura di voto per gli italiani all’estero va cambiata, il sistema non funziona e va tutto rivisto. Auspico un salto di qualità per far votare i nostri cittadini. Il prossimo parlamento vari una legge che consenta di votare presso i consolati e non piu’ con le schede elettorali ricevute a casa”.

Infine un commento sul clima teso della campagna elettorale: “Siamo serenamente pronti ad affrontare le elezioni e il clima sarà come sempre molto democratico e molto libero. Mi auguro che tutto si svolga nel migliore dei modi, il Viminale è un palazzo di vetro e tutto sarà alla luce del sole con la massima trasparenza, chiarezza, e comunicazione ai cittadini”.

 

Redazione online