Silenzio elettorale: Italia domani al voto

Elezioni: simboli e liste elettorali (Getty Iamges)

Giornata di silenzio elettorale oggi per gli italiani. Domani, domenica 24 febbraio, e dopodomani, lunedì 25, i seggi saranno aperti per le elezioni politiche. I cittadini sono chiamati ad eleggere i deputati e senatori della XVII legislatura. In Lombardia, Lazio e Molise si vota anche per il rinnovo del Consiglio regionale e l’elezione del nuovo Presidente di regione.

Si vota domenica 24 febbraio dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì 25 febbraio dalle ore 7 alle ore 15. Le scheda per il voto alla Camera dei Deputati è di colore rosa, quella per il Senato gialla, quella per le elezioni regionali è verde.

Sono chiamati al voto alla Camera oltre 50 milioni di elettori, compresi gli italiani residenti all’estero, mentre per il Senato sono chiamati al voto oltre 46 milioni di italiani. Alle regionali gli aventi diritto sono oltre dodici milioni.

Possono votare per la Camera e alle regionali i cittadini italiani che hanno compiuto i diciotto anni, mentre per il voto al Senato l’età minima è di 25 anni.

Nel pomeriggio di lunedì 25 febbraio, concluse le operazioni di voto, avrà inizio lo spoglio delle schede per le elezioni politiche, partendo da quelle per il Senato. Mentre per le elezioni regionali, lo spoglio inizierà martedì 26 febbraio alle 14.

I risultati potranno essere consultati sul sito web del Ministero dell’Interno.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan