Vigili del fuoco

Gravissimo indicente questa mattina al mercato di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. Un furgone rosticceria è esploso mentre era parcheggiato ed aperto in Piazza della Repubblicascatenando un incendio di vaste proporzioni. Tre persone, tutte donne, che erano al lavoro sul furgone sono morte carbonizzate, mentre altre undici sono rimaste ferite. Tra i feriti c’è il titolare della rosticceria ambulante, che è stato trasferito d’urgenza in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Parma. Lo ha riferito a SkyTg24 un corrispondente della Gazzetta di Reggio.

L’incidente si è verificato intorno alle 12.15. Stando alle prime informazioni l’esplosione, che ha interessato tre bombole di gpl, è stata provocata da un incendio divampato all’interno del furgone.

Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso e le forze dell’ordine.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan