Visita di Joe Biden in Italia, il vicepresidente Usa a colloquio con Monti e Napolitano

Joe Biden con Mario Monti (Getty Images)

In un comunicato, il Governo italiano ha reso noti i contenuti dell’incontro, avvenuto oggi a Palazzo Chigi, tra il presidente del Consiglio, Mario Monti, e il vice presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, in Italia per partecipare alla funzione ufficiale di nomina di Papa Francesco I.

Si legge nel comunicato: “Al centro dei colloqui, molto cordiali, l’eccellente cooperazione bilaterale, gli sviluppi della crisi globale e le politiche per il rilancio della crescita. Il Vice Presidente Biden ha voluto testimoniare del rapporto di personale stima, amicizia e collaborazione stabilitosi tra il Presidente Obama ed il Presidente del Consiglio, auspicando che il prossimo Governo possa continuare sulla via virtuosa di riforme strutturali delineata dal Presidente Monti, che hanno consentito di mettere il Paese al riparo da possibili contagi della crisi finanziaria”.

Biden ha incontrato in precedenza il capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Scrive il Quirinale in una nota: “Il Presidente Napolitano ha accolto calorosamente il Vice Presidente Biden al Quirinale, ricordando il loro recente colloquio a Washington. Il Vice Presidente Biden, da parte sua, si è detto lieto di incontrare nuovamente il Capo dello Stato in occasione dell’inizio del ministero di Papa Francesco. Biden ha trasmesso al Presidente Napolitano i cordiali saluti del Presidente Obama, che è in partenza per il Medio Oriente. Il Presidente Napolitano ha risposto che l’Italia segue con attenzione questo viaggio del Presidente americano, con la speranza che possa contribuire all’auspicato riavvio del processo di pace. Biden ha voluto rimarcare l’impegno dell’Amministrazione americana in tal senso. Il Vice Presidente americano ha anche manifestato il forte apprezzamento e la riconoscenza americani per l’impegno dell’Italia nelle missioni militari all’estero”.

Secondo fonti Usa, il colloquio avrebbe avuto momenti scherzosi: “Sono stati più veloci dei politici italiani”, avrebbe scherzato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano col vicepresidente americano Biden, che sottolineava la velocità con cui è stato fatto il nuovo Papa. “Sono stati più veloci anche dei politici americani”, avrebbe replicato Biden.

 

Redazione online