Napoli, Cannavaro avvisa la Juve: ”Ci crediamo ancora”

Paolo Cannavaro (getty images)

 

Nonostante il grosso distacco in classifica, il difensore del Napoli Paolo Cannavaro crede ancora nello scudetto e nella rimonta sulla Juventus. Ecco le sue parole, rilasciate nella conferenza stampa di ieri: ”Fino a quando la matematica non emetterà la sentenza, allora sarà umano e anche doveroso credere nelle possibilità che restano d’agguantare il primo posto. Non sarà semplice, ma non è impossibile: questo dicono i numeri. la Juventus è forte, è tosta, non molla nulla. Si fa in fretta a sospettare che, visti gli impegni in Champions, possano perdere qualcosa: ma se rivedo le due partite con il Chelsea e quello che poi hanno fatto in campionato, allora dico: vabbè. Ma è stimolante tentare una missione impossibile”.

Marco Orrù