Juventus – Pescara 2-1 le pagelle. Ci pensa Vucinic a “bucare” un super Pelizzoli

Mirko Vucinic (getty images)

La Juventus vince a fatica contro il Pescara e fa un passo importante verso lo scudetto, il ventinovesimo. A Torino gli uomini di Conte hanno trovato sulla loro strada un grande Pelizzoli che fa compiuto numerose parate decisive. L’estremo difensore ha chiuso la prima frazione di gioco con sei interventi spettacolari. Nel secondo tempo la svolta della gara: Rizzo trattiene Vidal in area; rosso e rigore. Vucinic sigla il vantaggio dagli undici metri (73′), poi raddoppia (78′). Cascione segna il gol della bandiera di un quasi condannato Pescara (86′) ma finisce 2-1.

IL TABELLINO E LE PAGELLE JUVENTUS-PESCARA 2-1

Il migliore Vucinic 7 il peggiore Bonucci 5,5

Juventus: Storari 6; Bonucci 5,5 (36′ st Isla s.v), Marrone 6, Peluso 6; Lichtsteiner 5,5, Vidal 6, Pogba 6, Giaccherini 6, Asamoah 6; Giovinco  5,5(32′ Quagliarella 6,5), Vucinic  7(34′ st Matri). A disp.: Buffon, Rubinho, De Ceglie, Padoin, Marchisio, Pirlo, Rugani. All.: Conte 6

Il migliore Pelizzoli 8 il peggiore Sculli 5

Pescara: Pelizzoli 8; Zanon 5,5, Kroldrup 5 (25′ st Bianchi Arce 6), Capuano 5,5, Modesto 5; Togni 6,5, Rizzo 5; Sculli 5, Quintero 5 (13′ st Bjarnason 5,5), Caprari 5,5 (21′ st Cascione6,5); Sforzini 5,5. A disp.: Perin, Cosic, Vittiglio, Blasi, Abbruscato, Caraglio, Di Francesco, Vukusic. All.: Bucchi 5
Arbitro: Peruzzo
Marcatori: 28′ st rig., 34′ st Vucinic (J), 38′ st Cascione (P)
Ammoniti: Bonucci (J), Bjarnason (P)
Espulsi: 27′ st Rizzo (P) per fallo su chiara occasione da gol