Corea del Nord: Pyongyang pronta al lancio

Missili Corea del Nord (getty images)

La Corea del Nord sembrerebbe aver concluso i preparativi per il lancio missilistico, secondo quanto riportato da fonti statunitensi e sudcoreane. Proprio gli eserciti di Washington e di Seoul hanno infatti allertato tutti i loro componenti ed hanno già preso misure precauzionali per sostenere un eventuale attacco o l’impatto di un test missilistico.

La segnalazione è giunta conseguentemente all’arrivo di alcune immagini satellitari che averebbero mostrato all’intelligence americana uno stallo nei lavori ormai giunti al termine. Delle informazioni molto simili sono circolate nelle ultime ore anche per via di alcune testate di Seoul, ragione per la quale sembra che la notizia possa essere confermata.

Non vi è però certezza sul tipo di missile che la Corea del Nord potrebbe scegliere per effettuare un lancio. Sembra infatti ampia la rosa di attrezzature in possesso di Pyongyang che il governo di Kim Jong-un potrebbe scegliere di utilizzare. “Ci sono chiari segnali che il Nord potrebbe sparare allo stesso tempo missili Musudan, Scud e Nodong”, così hanno scritto le autorità della Corea del Sud. 

Nel frattempo, Seoul ha tentato il tutto per tutto al fine di convincere la Corea del Nord a desistere dal suo tentativo di attacco. In particolare i diplomatici di Seoul hanno contattato Pechino ed hanno chiesto al governo cinese di intervenire per convincere la nazione amica a non procedere con il lancio annunciato.

 

Redazione online