Roma: telefonata segnala la presenza di esplosivo alla sede de L’Unità

Volante polizia

Un allarme bomba è stato lanciato poco fa per la sede della testata L’Unità, sita a Roma in via Ostiense 131. L’allerta è scattata successivamente ad una telefonata con la quale anonimi hanno comunicato la presenza di esplosivo all’interno del Farmacop, il complesso all’interno del quale lavorano i giornalisti del quotidiano.

Dopo il lancio dell’allarme l’intero palazzo è stato evacuato dalle autorità. L’evacuazione è stata effettuata per precauzione e per consentire alle squadre cinofile di eseguire un sopralluogo che accertasse la presenza effettiva dell’ordigno.

I lavori della polizia hanno poi accertato che nessun tipo di esplosivo era presente all’interno dell’edificio. L’allarme è quindi rientrato

Redazione online