Robert Lewandowski (Getty Images)

Dopo il pokerissimo al Real Madrid di ieri, tutti ad incensare le doti di Robert Lewandowski, attaccante del Borussia Dortmund, prossimo acquisto del Bayern Monaco. Ma nelle ultime ore sono venuti fuori alcuni retroscena sul passato del polacco, in relazione alle squadre italiane. Nel 2010, prima del suo passaggio al Borussia, era stato ad un passo dal Genoa, con tanto di visite mediche e di alcuni giorni passati a Pegli. Inoltre, ‘Lewa’ assistì a un derby contro la Sampdoria in attesa di essere tesserato. Giocava nel Lech Poznan, ma l’affare saltò. Addirittura, due anni prima, era stato il Napoli ad un passo dal suo acquisto, con Pierpaolo Marino che l’aveva scoperto nel Znicz Pruszków, prima del suo passaggio al Lech. I partenopei, però, ripiegarono su Hoffer e Denis. Alcuni anni dopo si può dire che quella non fu una grande scelta. Robert Lewandowski, il bomber ad un passo dalle italiane…

Marco Orrù