Cécile Kyenge sarà al Salone del Libro a premiare le scrittrici migranti per il concorso Lingua Madre

Cecile Kyenge (Getty Images)

Il ministro all’Integrazione, Cécile Kyenge, ha ufficializzato la sua presenza al Salone del Libro di Torino, kermesse durante la quale si svolgerà la premiazione del concorso di scrittura per autrici migranti Lingua Madre. Kyenge sarà ospite d’onore proprio all’evento di conferimento del premio ed ha voluto elogiare l’operato dell’associazione letteraria dicendo: “Le cose si possono cambiare senza urlare la risposta più forte deve venire dalla società civile e dal Paese. Esiste un’Italia accogliente che intende fare della relazione con l’altro un’occasione: la risorsa concreta per avviare un mutamento culturale. Il Concorso Lingua Madre, che da nove anni dà voce alle donne straniere che vivono in Italia, è uno spazio di scoperta e confronto che guarda alla migrazione in una prospettiva culturale”.

 

Redazione online