Siria, in un video choc l’esecuzione di sostenitori di Assad da parte dei ribelli jihadisti

Sostenitori del fronte Al-Nusra (Getty Images)
L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha diffuso oggi un video che mostra alcuni jihadisti uccidere brutalmente per strada, con una vera e propria esecuzione, alcuni sostenitori del regime del presidente Bashar al-Assad. Non è chiaro se gli almeno nove assassinati fossero miliziani del regime o semplici simpatizzanti.

Ha riferito Rami Abdel Rahman, direttore dell’osservatorio, all’Afp che gli assassinati “sono sostenitori del regime di Assad, ma non possiamo sapere se erano soldati del regime”. A compiere il brutale atto il Fronte al-Nusra, ossia “Fronte della vittoria del popolo di Siria”, un gruppo jihadista formato alla fine del 2011, quando nel Paese era in corso la guerra civile e qualificato come “terrorista” dagli Stati Uniti alla fine del 2012.

Il video online mostra un uomo mascherato leggere un comunicato e almeno nove uomini bendati inginocchiati davanti a lui, di fronte alla telecamera. Dietro gli uomini ci sono due bandiere nere. Il combattente jihadista legge un dispositivo in cui, eseguendo la sharia, si condannano “questi soldati apostati a morte, a causa dei loro massacri contro il nostro popolo in Siria”.

L’uomo prende poi una pistola e spara i prigionieri, uno per uno. Siti web filojihadisti hanno postato il video, dicendo che il filmato è stato girato nel 2012. Il fronte al-Nusra è uno dei più strenui e feroci oppositori del regime di al Assad, ma è isolato in Siria, soprattutto dopo la scelta del suo leader, Abu Mohammed al-Jolani, di promettere fedeltà al numero uno di Al-Qaeda Ayman al-Zawahiri.

Il nucleo jihadista ha rivendicato la maggior parte degli attacchi suicidi che hanno colpito il paese nell corso del conflitto, scoppiato quando il movimento per il cambiamento, nato in maniera pacifica, si è trasformato in una sanguinosa guerra civile tra forze fedeli al regime di Bashar al Assad e ribelli facenti riferimento a molteplici fazioni.

Redazione online