E’ morto Roberto Denti, lo storico editore e scrittore per ragazzi

Roberto Denti, (frame youtube)

E’ morto ieri all’età di 88 anni, Roberto Denti, il Maestro dell’editoria per ragazzi e fondatore della storica libreria per ragazzi di via Tadino di Milano.

Una perdita non solo per l’editoria. Il suo impegno per i bambini era anche la passione che l’ha sempre spinto ad una creatività instancabile. Denti ha scritto numerosi racconti per l’infanzia tra i quali “Tra noi due il silenzio”, “Ancora un giorno”, “Giganti, streghe e animali magici”, “Omaggio a mio figlio”, “Chi ha ucciso l’Uomo Bagno” e “Chi ha paura di Chi?”.

Quando cedette la gestione della libreria alla casa editrice Castoro, in un’intervista a Repubblica dichiarò: “Di certo non starò a casa a fare il pensionato che guarda la televisione, non ho nessuna voglia di smettere di fare il mio lavoro, cioè far amare la lettura ai ragazzi. Non posso stare lontano dai bambini e dai miei amati libri. Quindi continuerò a venire qui in via Tadino, senza però la responsabilità della gestione diretta. Continuerò a venire in libreria per dare consigli di lettura e a scrivere storie, perché questa è la mia vita”.

Non a caso anche a marzo di quest’anno, non rinunciò a partecipare alla Fiera del libro per ragazzi a Bologna.
Fin dalla sua creazione, è stato con la propria compagna Gianna Vitali, membro della giuria del Premio Andersen.

Redazione

Guarda il video: Roberto Denti sul libro Cuore