Londra, Woolwich: altro uomo accoltellato vicino al luogo dell’omicidio del soldato britannico

La scena dell'omicidio di Woolwich (getty images)

Una notizia flash, diffusa dalla mittente Sky news, comunica che un’altro uomo è stato accoltellato a Londra nello stesso quartiere, Woolwich, dove due britannici integralisti islamici, di origine nigeriana, hanno decapitato il soldato Lee Rigby, reduce dell’Afghanistan.

Le autorità e alcuni testimoni confermano che l’aggressore è stato immediatamente fermato sul posto.
Al momento non è chiaro se l’aggressione, che si è svolta a 300 metri dal luogo dell’omicidio, sia da mettere in relazione con l’uccisione del soldato. Tuttavia, poche ore prima, la famiglia del militare si era recata nel quartiere per deporre fiori sul luogo dell’omicidio.

Un fenomeno di emulazione che si sta diffondendo anche in Francia. In Gran Bretagna, aumentano le tensione e le difficoltà per emarginare queste azioni individuali.

Redazione