La disoccupazione in Italia arriva al 12%, record dal 1977. Oltre il 40% dei giovani senza lavoro

Annunci di lavoro in Italia (Foto: CONTROLUCE/AFP/GettyImages)

L’atteso dato drammatico sulla disoccupazione in Italia è arrivato: nel mese di aprile di quest’anno il tasso dei senza lavoro ha raggiunto il 12%. Si tratta del massimo storico dal 1977, quando iniziarono le serie storiche trimestrali. Lo comunica l’Istat, che oggi ha reso noti i dati provvisori su disoccupazione e occupazione.

Ad aprile 2013, il tasso di disoccupazione è cresciuto dello 0,1% rispetto allo scorso marzo (quando è stato dell’11,9%, dato rivisto in rialzo rispetto all’iniziale stima dell’11,5%) e dell’1,5% su base annua.

Più del 40% dei giovani è senza lavoro. Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 ani ha infatti toccato il 40,5% ad aprile 2013. Anche in questo caso si tratta del livello più altro dal primo trimestre del 1977.

Nel primo trimestre del 2013, la disoccupazione giovanile è arrivata al 41,9%.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan