Apple contro la crisi: arriva l’iPod Touch low cost

iPod Touch (Getty Images)

Contro la crisi economica, scende in campo anche la Apple che ha lanciato sul mercato l’iPod Touch low cost. Da un paio di giorni, infatti, è possibile acquistare il dispositivo nella versione da 16 giga ad un costo di 249 euro.

A differenza della versione da 32 GB che costa 80 euro in più, il device è relativamente ‘impoverito’. La fotocamera Sight da 5 megapixel con autofocus ed il laccetto iPod Touch loop sono stati eliminati. Per il resto, le sue funzioni sono identiche a quelle dei modelli superiori.

L’iPod Touch ‘economico’ ha un display in retina di 4 pollici con una risoluzione di 1136×640 pixel con 326 ppi e dotato di tecnologia IPS Multi- Touch, la videocamera da 1.2 megapixel con tecnologia FaceTime HD. L’ iPod Touch low cost per quanto riguarda i supporti è fornito di formati differenti fra i quali rientrano AAC, MP3, Audible, Apple Lossless, AIFF e WAV per l’audio, e Motion JPEG, MPEG-4 e H.264 fino a 1080, per quanto concerne i video. Per la connettività, il dispositivo ha il modulo wi-fi, bluetooth 4.0 e una trasmissione dati di 5 GHz.

fonte: diregiovani.it