Milena Gabanelli risponde alle invettive di Grillo: “Dica quello che vuole, sono abituata”

Milena Gabanelli (screenshot Rai)

La conduttrice di ‘Report’ Milena Gabanelli, da un paio di settimane al centro delle invettive del leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, dopo l’inchiesta del programma di Raitre sul blog del comico genovese e gli introiti della Casaleggio&Associati, ha replicato oggi dalle colonne del quotidiano ‘La Repubblica’: “Grillo dica quello che ritiene nei suoi comizi. Ognuno è libero di dire ciò che vuole, non mi presto a polemiche che giudico inutili; i politici se la prendono spesso con i giornalisti”.

Ha spiegato la Gabanelli: “Sono abituata a ricevere insulti, ma sono estranea a questo rumore di fondo”. Poi: “Minacciata? Non mi sento minacciata”. Secondo la giornalista, “il commento alla reazione del politico non è compito mio”. Poi affermaa ancora: “Non è la prima volta che mi accade. I politici se la prendono spesso con i giornalisti”.

Grillo, intanto, non ha risparmiato critiche nemmeno nei confronti di Lucia Annunziata, che ieri ha ospitato il deputato Roberto Fico: “La Annunziata oggi, a ‘In Mezz’ora’, voleva tirare fuori da Fico il peggio, da Fico che è un ragazzo meraviglioso. Noi non andremo in tv, noi la occuperemo”.

Redazione online